Museo Etrusco di Marzabotto

Aspettando il Solstizizio

Marzabotto: notte fra il 23 e 24 Giugno 2012

Ho documentato in alcuni filmati l’iniziativa della Soprintendenza ai Beni Archeologici dell’Emilia Romagna, e del Museo Nazionale Etrusco di Marzabotto, denominata “Aspettando il Solstizio”.

Ho realizzato 4 video. Il primo è l’esposizione di Corrado Re; il secondo è la visita guidata dalla Direttrice Desantis; il terzo è la conferenza del soprintendente Gambari (diviso in due a causa della dimensione), ed il quarto è il Prof. Gottarelli che parla dei riti di fondazione.

 

Corrado Re parla del festival di Kainua

La serata è iniziata alle 18,00 con una visita guidata all’impianto urbano della città etrusca di Marzabotto. Alle 19,30 si cenava “all’etrusca” nel centro di Marzabotto, ed alle 23,30 una fiaccolata dal centro del paese fino al museo. Non ho potuto ovviamente documentare tutto. Quindi mi sono concentrato sulla parte notturna.

Sul prato del museo, verso mezzanotte, Corrado Re ha parlato a lungo delle ricerche sulle abitudini, sui costumi, sulle armi, e sulle tecniche di celti ed etruschi. Ha poi esposto le ragioni per continuare con le rievocazioni storiche, auspicando un ritorno del festival di Kainua. Un grande contributo alla coreografia è venuta anche dai rievocatori del gruppo locale di Methlum Kainual, fra i quali Gianni Passini è promotore.

 

{youtube}NJWS4GG5FSk|700|455|0{/youtube} 

 

 

Link agli altri eventi della stessa nottata

 

Visita con rievocazioni guidata della Direttrice Paola Desantis

Conferenza del Soprintendente Gambari "mille modi di creare ebbrezza con l’acqua"

Il Prof. Antonio Gottarelli parla dei "riti di fondazione della città etrusca di Marzabotto"

 

 

 

GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Il festival di Kainua

 

 

 


 

 

 

   
© ALLROUNDER