Nevicata record del 2012 in Emilia Romagna

 

BOLOGNA BATTUTA LA NEVICATA DEL 1956 E DEL 1985, MA NON QUELLA DEL 1929

 

Ha iniziato la notte del 31 gennaio, ed ha nevicato fino al mattino del 13 febbraio. Non sempre sempre, ma quasi.

Io ricordo la nevicata del 1985. Molti salirono sui tetti per alleggerirli dalla neve. Non saprei dire se qui a Marzabotto ci fu più neve allora oppure in questo febbraio 2012.

L’ARPA ha misurato che a Bologna è caduta 94 cm di neve nel 2012. Di più rispetto al 1985, ma anche più del 1956. Solo nel 1929 venne più neve a Bologna città.

 

 

Dati ARPA Emilia Romagna

 

In città infatti son caduti dall'inizio di questo mese circa 94cm, che superano di fatto i 75cm del 14-17 Gennaio 1985, così come i 63cm del 10-14 Febbraio 1956. Tuttavia nel Febbraio 1929, più precisamente dal giorno 11 al 16, caddero in città fino a 128cm! (fonte dati: arpa.emr.it)

A Monte Sole, un frate che ho incontrato, ha misurato che in totale ne sia venuta 170 cm, ma non so come li abbia misurati. A Medelana invece, misurata in modo accurato ogni mattino, ne è caduta 260 cm fra l’ultimo giorno di Gennaio e il lunedi 13.

Per evitare variazioni a causa della compressione e della densità la misura della neve va fatta ogni mattina su di un tratto pulito. Normalmente la densità della neve è di 0,10 kg/litro. In questo 2012 la densità è sempre stata sotto al valore normale, attestandosi sui 0,07 – 0,08 kg/litro, ma in qualche caso è stata ancora più leggera.

Il diverso modo di misurare può dare risultati molto diversi. Per esempio se si misurava la quantità totale il lunedi 13 a Medelana, cioè partendo da terra fino al punto massimo in una zono mai toccata prima, si sarebbe misurato 170 cm. La causa di tale differenza è la compressione degli strati inferiori più che lo scioglimento. Scioglimento che fino a quel giorno è stato minimo a causa delle temperature molto basse.

Conoscendone la densità la neve potrebbe anche essere misurata in mm di pioggia equivalenti. Se la densità è di 0,10 kg/litro è facile calcolare che 260 cm di neve caduta a Medelana corrisponderebbe a 260 mm di pioggia.

 

A Marzabotto centro non lo so, ma di certo in totale ne è venuto più di un metro.

 

 

In questa figura (ingrandirla cliccando sopra) è indicata la distribuzione qualitativa del manto nevoso di lunedì 13 febbraio, ricavata da immagini Modis (nota: alcune città della Romagna non sono visibili per la presenza di nubi) più i totali puntuali del manto nevoso stimati dai collaboratori di Arpa-SIMC durante le nevicate che hanno interessato l´Emilia Romagna dal primo al 12 febbraio 2012.

 

 

                        

 

 

RECORD DI NEVE IN ROMAGNA

In Romagna negli ultimi 112 anni non era venuta così tanta neve. Non c'è nemmeno quasi paragone con il Febbraio del 1929, che a Forlì fece accumulare fino a 90cm totali di neve mentre ora se ne sono registrati quasi 160cm, con punte di 200cm a Cesena!


L'Arpa dell'Emilia-Romagna ha diffuso un interessante raffronto sulle nevicate storiche a Bologna, sia per quanto riguarda le precipitazioni di 24 ore che su tre giorni. Riguardo la singola giornata, il record spetta alla nevicata di questi giorni: l'1 febbraio, infatti, sono caduti al suolo 45 cm di neve; furono 42 cm il 29 febbraio 2004; 39 cm. il 26 novembre 1977; 31 cm. il 2 marzo 1986; 28 cm il 10 marzo 2010; sempre 28 cm. l'11 dicembre 1967; 26 cm. il 19 dicembre 2009.

Le nevicate storiche della città di Bologna

 

Neve caduta in 24 ore

 

giorno                               accumulo al suolo (cm)

 

1 febbraio 2012                               45

29 febbraio 2004                             42

26 novembre 1977                           39      

2 marzo 1986                                  31

10 marzo 2010                                28

11 dicembre 1967                            28

19 dicembre 2009                            26

 

Neve caduta per più giorni consecutivi

 

giorni                               accumuli al suolo (cm)

 

14-17 gennaio 1985                         75

11-15 gennaio 1987                         69

10-14 febbraio 1956                         63

14-17 dicembre 1963                        50

 

Sul resto dell'Emilia Romagna le nevicate sono state più modeste, come si vede dall’immagine nella figura suyccessiva.

Da inizio peggioramento (31 Gennaio – 1° Febbraio) fino alla scorsa Domenica (12 Febbraio) sono caduti in totale circa 30-40cm tra Piacenza e Parma; i valori procedendo verso Est lungo la via Emilia aumentano vertiginosamente (Ferrara infatti solo 20cm), con 60cm totali a Reggio Emilia e quasi 80cm a Modena, fino a sfiorare il metro a Bologna e Ravenna. Il dato più estremo è quello che si è registrato a Novafeltria, in provincia di Rimini, che ha fatto registrare ben 293cm totali, di cui 132cm caduti soltanto tra 10 e 12 Febbraio. Dati molto simili a quelli di Medelana.

 

 

Galleria Foto "Marzabotto e dintorni"

con slideshow (pulsante centrale per attivare la presentazione automatica)

 

 

   
© ALLROUNDER